Corso di qualificazione e idoneità per i lavori elettrici PES – PAV

<---

Corso di qualificazione e idoneità per i lavori elettrici PES – PAV

 

Il corso permette di acquisire la qualifica di persona esperta (PES) e persona avvertita (PAV), per poter svolgere i lavori elettrici ai sensi delle norme CEI 11-48 e CEI 11-27. Inoltre, per lo stesso personale che svolge anche lavori elettrici sotto tensione (in bassa tensione), il corso permette, al Datore di lavoro, di conferire ad essi l'idoneità allo svolgimento della suddetta attività (PEI), in conformità a quanto previsto dagli articoli 82 e 83 del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008.

 

Durata del corso

Il corso ha una durata di 16 ore.

 

Argomenti trattati

Durante il corso saranno affrontati  i seguenti argomenti:

  • cenni di elettrotecnica generale;
  • definizioni ed unità di misura delle principali grandezze elettriche, effetti della corrente,classificazione tra BT, MT e AT;
  • legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici, con particolare riguardo ai principi ispiratori del Decreto Legislativo 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i.;
  • norme per gli aspetti comportamentali (CEI EN 50110-1 e CEI 11-27), norme di base (CEI EN 61936-1 e CEI EN 50522 per impianti AT e MT), e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in BT;
  • definizioni, lavori elettrici e non elettrici, distanze per lavori elettrici e non elettrici, lavori “in deroga”;
  • figure, ruoli e responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici;
  • effetti dell’elettricità sul corpo umano e sistemi di prevenzione e protezione;
  • effetti fisiologici della corrente: shock elettrico ed arco elettrico;
  • misure tecniche di prevenzione e protezione da adottare in fase di installazione dell’impianto o durante l’esecuzione dei lavori elettrici;
  • attrezzatura e DPI per lavori elettrici;
  • principali fattori che influenzano la manutenzione, cause di degrado dei componenti elettrici, principi della manutenzione elettrica;
  • valutazione dei rischi nel caso di lavori elettrici ed influenze ambientali, con particolare riferimento ai lavori sotto tensione;
  • procedure per lavori elettrici fuori tensione, sotto tensione (BT), in prossimità di parti attive.

Il contenuto del corso sarà in piena aderenza con quanto previsto dalle seguenti norme:

  • CEI EN 50110-1 (CEI 11-48) “Esercizio degli impianti elettrici. Parte 1: Prescrizioni generali”. 2014
  • CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”. Ediz. IV 2014.

 

Obiettivi

Gli obiettivi del corso sono quelli di far apprendere:

  • le conoscenze di tipo cognitivo, metodologico e operativo, tali da raggiungere la competenza minima prevista dal corso;
  • l’utilizzo delle attrezzature e dei DPI in relazione alle varie situazioni operative;
  • la collaborazione con le figure individuate dalle norme (responsabile dell’impianto, preposto ai lavori) per creare condizioni di sicurezza;
  • i metodi di lavoro e le procedure per poter operare con la massima sicurezza;
  • le conoscenze per sovrintendere i lavori elettrici a livello non operativo.

 

A chi è rivolto il corso

Il corso è rivolto ad installatori, manutentori o a quanti, pur non operativi, devono essere impegnati in attività per le quali è necessario eseguire lavori fuori tensione o in prossimità su impianti in alta tensione, oppure lavori su impianti elettrici sotto tensione in bassa tensione (fino a 1000 V in c.a. e 1500 in c.c.).

Il corso è anche rivolto anche a personale che deve gestire lavori elettrici con distanze inferiori a quanto riportato nell’allegato IX del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008.

 

Docenti

I docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia di carattere teorico che pratico, con esempi tratti dall’esperienza lavorativa.

Tutti hanno partecipato a specifico corso formativo di “Formazione per i Formatori alla sicurezza” e sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 21/12/11.

 

Attestato

Al termine del percorso formativo, previa frequenza delle ore di formazione, sarà effettuata una prova di verifica obbligatoria.

L'attestato sarà rilasciato a seguito del superamento della prova finale.