Sistri: rinviata di un altro anno l'applicazione delle sanzioni per errata compilazione

Sistri: rinviata di un altro anno l'applicazione delle sanzioni per errata compilazione, rimane l’obbligo dei registri e dei formulari. Il decreto "Milleproroghe", pubblicato il 30 dicembre 2015 (D.L. n. 210, art. 8), rinvia al 1° gennaio 2017 l'applicazione delle sanzioni per mancata o errata compilazione di SISTRI.

Rimangono quindi ancora validi ed obbligatori, per tutto il 2016, i registri di carico e scarico ed i formulari di trasporto, oggi già utilizzati dalle imprese per la gestione dei rifiuti speciali sia pericolosi che non pericolosi.