13 dicembre 2016: entra in vigore l’obbligo della dichiarazione nutrizionale | sicur3000.com

13 dicembre 2016: entra in vigore l’obbligo della dichiarazione nutrizionale

Dal 13 dicembre 2016 entra in vigore l’obbligo imposto dalla Commissione Europea (Regolamento UE n. 1169/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011), riguardo le disposizioni in materia di fornitura delle informazioni sugli alimenti ai consumatori, di dover riportare la dichiarazione nutrizionale sull'etichetta.

 

Prodotti alimentari esclusi da tale obbligo

Alimenti ai quali NON si applica l'obbligo della dichiarazione nutrizionale:

  • prodotti non trasformati che comprendono un solo ingrediente o una sola categoria di ingredienti;
  • prodotti trasformati che sono stati sottoposti unicamente a maturazione e che comprendono un solo ingrediente o una sola categoria di ingredienti;
  • acque destinate al consumo umano, comprese quelle che contengono come soli ingredienti aggiunti anidride carbonica e/o aromi;
  • piante aromatiche, spezie e loro miscele;
  • sale e succedanei del sale;
  • edulcoranti da  tavola;
  • estratti di caffè e di cicoria, chicchi di caffè (anche decaffeinati) interi o macinati;
  • infusioni a base di erbe e di frutta, thè (anche decaffeinati, istantanei o solubili o estratti di thè);
  • aceti di fermentazione e loro succedanei;
  • aromi;
  • additivi alimentari;
  • coadiuvanti tecnologici;
  • enzimi alimentari;
  • gelatina;
  • composti di gelificazione per marmellate;
  • lieviti;
  • gomme da masticare;
  • alimenti confezionati in imballaggi o contenitori la cui superficie maggiore misura meno di 25 cm2;
  • alimenti, anche confezionati in maniera artigianale, forniti direttamente dal fabbricante al consumatore finale, o a strutture di vendita al dettaglio che forniscono direttamente al consumatore finale, di piccole quantità di prodotti.

 

Contenuti minimi della dichiarazione nutrizionale

 

La dichiarazione nutrizionale obbligatoria deve riportare le indicazioni seguenti:

  • il valore energetico;
  • la quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale.

Una dicitura indicante che il contenuto di sale è dovuto esclusivamente al sodio naturalmente presente può figurare, ove opportuno, immediatamente accanto alla dichiarazione nutrizionale.

 

Il contenuto della dichiarazione nutrizionale obbligatoria può essere integrato con l’indicazione delle quantità di uno o più dei seguenti elementi:

  • acidi grassi monoinsaturi;
  • acidi grassi polinsaturi;
  • polioli;
  • amido;
  • fibre;
  • consumi di riferimento giornalieri per vitamine e sali minerali (adulti) presenti in quantità significativa nell’alimento.

 

Espressione per 100 g o per 100 ml

 

Il valore energetico e le quantità di sostanze nutritive da usare nella dichiarazione nutrizionale sono espresse per 100 g o per 100 ml di prodotto, e riferite alle unità di misura (per l'energia in kilojoule kj e kilocalorie kcal).

 

Presentazione della dichiarazione nutrizionale

 

Le indicazioni della dichiarazione nutrizionale devono:

  • figurare nello stesso campo visivo;
  • presentate insieme, in un formato chiaro e, se del caso, riportate nel seguente ordine di presentazione:

-) grassi (di cui: acidi grassi saturi, acidi grassi monoinsaturi, acidi grassi polinsaturi);
-) carboidrati (di cui: zuccheri, polioli, amido);
-) fibre;
-) proteine;
-) sale;
-) vitamine e sali minerali;

  • presentate in formato tabulare, se lo spazio lo consente, con allineate le cifre. In mancanza di spazio, la dichiarazione è presentata in formato lineare.

 

Nel caso in cui nell’etichettatura di un alimento preimballato vengano ripetute le indicazioni relative al valore energetico oppure al valore energetico accompagnato dalla quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale,  in aggiunta alla dichiarazione nutrizionale, queste devono essere:

  • riportate nel campo visivo principale;
  • presentate in un formato diverso da quello tabulare;
  • riportate utilizzando una dimensione di carattere la cui parte mediana (altezza della x) sia pari o superiore a 1,2 mm.

 

 

Legenda

 

1  linea ascendente
2  linea della maiuscola
3  linea mediana
4  linea di base
5  linea discendente
6  altezza della x
7  corpo del carattere

Altezza della x